marzo 2016

Ciclo di incontri

NIENTE PANICO, E' SOLO ANSIA!

cliccare qui per scaricare il programma completo in PDF

Conoscere, interpretare e gestire il “male” del secolo.
Tre incontri per smascherare che cosa ci fa paura e perché.


febbraio 2016

Ciclo di incontri

MAMMA E PAPA' 2.0

cliccare qui per scaricare il programma completo in PDF

Corso si sopravvivenza per genitori nell'era digitale.


novembre - dicembre 2015

Ciclo di incontri

SOS DEPRESSIONE

cliccare qui per scaricare il programma completo in PDF

Riconoscere gli infiniti volti della tristezza.
Che cos'è, dove si origina, come si affronta il male di vivere.


Milano 15 maggio - Como 16 maggio 2015

Presentazione libro e incontri con l'autore

LA DEPRESSIONE di Ettore Pasculli

cliccare qui per scaricare il programma completo in PDF


omer_munch

aprile - maggio 2015

Ciclo di incontri

NIENTE PANICO, E' SOLO ANSIA!

cliccare qui per scaricare il programma completo in PDF

Conoscere, interpretare e gestire il “male” del secolo.
Tre incontri per smascherare che cosa ci fa paura e perché.


frammenti di filosofia e centro psicologia

marzo - aprile 2014

Ciclo di incontri

LA VERITA’ DEL SOGNO

cliccare qui per scaricare il programma completo in PDF

Il ciclo di incontri “La verità del sogno” nasce dalla collaborazione del nostro Centro con l’associazione “Frammenti di Filosofia”, il cui scopo costitutivo è quello di diffondere la cultura filosofica sul territorio lecchese e non solo. Da questo incontro, in cui si integrano prospettive speculative e filosofiche con una competenza psicologica può orientata ai temi della scienza e all’operatività psicoterapeutica, si è originata l’idea di sviluppare il tema del sogno, crocevia di linguaggi, espressioni, forme, che toccano tutte le dimensioni dell’esperienza umana. Abbiamo così ideato un percorso a 360 gradi che affronta “La verità del sogno” da un punto di vista antropologico, psicologico, filosofico, neuroscientifico, estetico, filologico… per cercare di offrire un quadro completo dello “stato dell’arte” della cultura contemporanea sul tema. Per il nostro Centro si tratta della prima apertura “pubblica”, in una forma di condivisione di problematiche e dibattiti interni al mondo della psicologia e della filosofia che nei nostri intenti vorremmo diventasse una piacevole consuetudine.